Enghouse Stories S01E04 Filippo: innovazione è problem solving

enghouse stories - empatia e fattore umano
Share

Filippo, Demand Genaration manager e responsabile marketing di Enghouse Italia ci racconta la sua visione “umanocentrica” del contact center dove l’innovazione si sposa con l’empatia neccesaria a creare relazioni di valore con il cliente.
Il contact center del futuro sarà in grado di sostituire il “fattore umano”?

Filippo – S01e04

Ciao Filippo, di cosa ti occupi?

Sono responsabile marketing Enghouse Italy e di tutte le attività per la generazione di nuovi contatti.

Quali sfide caratterrizano il tuo lavoro?

La grande sfida che mi è stata lanciata da questa azienda è di dare materia ad un prodotto che di fatto non ne ha. Abbiamo schermate e grafiche ma non è un prodotto fisico. Per questo abbiamo deciso di dare visibilità al fattore umano, alle storie e alle esperienze delle persone che compongono la nostra azienda.

Come si evolveranno i contact center nei prossimi anni?

L’evoluzione per me sarà un’involuzione. Con tutti i nuovi canali digitali e l’intelligenza artificiale il fattore umano e l’empatia saranno sempre più importanti. Capire le necessità del cliente è il modo migliore per dargli una risposta. Alla fine la vera innovazione è risolvere il problema.


Guarda tutti gli episodi sul nostro canale youtube

Share