Customer Experience: quali trend ci aspettano nel 2020?

commerce
Share

Le principali tendenze di customer experience per il 2020 sono molto più di progetti una tantum che i team possono implementare in un trimestre o poco più. Si tratta di veri e propri piani a lungo termine pensati per ottenere la centricità del cliente all’interno della customer journey.

Qui sotto puoi trovare le principali tendenze cx 2020, ma ancora una volta è importante insistere su come queste richiedano una visione a lungo termine e un’impostazione aziendale basata su valori profondamente condivisi a tutti i livelli.

Padroneggiare gli attuali trend riguardanti la customer experience permetterà alle aziende di rimanere rilevanti anche nella decade che è appena iniziata.

Sostenibilità

sostenibilità

Nel mese di agosto, 181 dei principali amministratori delegati negli US hanno concordato di abbracciare un nuovo modello di business in cui promuovere il valore per gli azionisti non è più l’unico obiettivo aziendale. Piuttosto, il servizio alla società, alle comunità e ai dipendenti diventerebbe una priorità assoluta.

Riorganizzare internamente le aziende

struttura aziendale

Per garantire una buona esperienza, i dipartimenti interni dei brand devono lavorare fianco a fianco, con un’implementazione quasi impeccabile e una gestione del cambiamento per prevedere ed essere reattivi nei confronti dei frequenti cambi di abitudini dei consumatori.

Privacy e corretto trattamento dei dati

privacy e trattamento dei dati

I consumatori sono spaventati dallo sfruttamento dei loro dati personali che sono stati raccolti, venduti e utilizzati per anni senza che conoscano o comprendano realmente la portata e la profondità del data mining.
Il lungo elenco di violazioni dei dati alimenta solo false notizie e comportamenti tendenti all’ansia.
Non sorprende che i clienti abbiano problemi di fiducia dopo l’esposizione delle pratiche di raccolta e gestione dei dati da parte di giganti della tecnologia come Facebook e Google, che sono diventati parte integrante della nostra vita e della nostra società.

Neuromarketing e nuovi pattern di comportamento

Neuromarketing


Il neuromarketing non è soltanto l’ultima moda nel mondo del marketing, è un trend ben più grande della creazione di slogan accattivanti e visual convincenti.
Le informazioni acquisite sul comportamento possono infatti essere utilizzate sia internamente per riorganizzare i team di lavoro sui vari prodotti che per targhettizzare al meglio le campagne.

Rimane solo da valutare se, ad oggi, i brand hanno le conoscenze interne per poter svolgere un’importante rielaborazione dei dati acquisiti.

Ognuno di questi cambiamenti descritti affronta tematiche fondamentali che vanno dai trend di acquisto, al marketing e infine alla struttura aziendale. In tutto ciò l’esperienza del cliente rimane l’unico filo conduttore attraverso ciascuno di essi.

Share