Superate le 450 installazioni di Contact Center basati su Microsoft Skype for Business

Share

Enghouse Interactive è Gold Partner di Microsoft e l’adozione di soluzioni di Customer Engagement basate su Skype for Business fa segnare un nuovo record.

Oltre 450 contact center basati su Skype for Business: è questa la soglia superata da Enghouse Interactive, per un totale di 10.000 postazioni operatore attive e concorrenti. Questo risultato conferma la strategia di espansione verso soluzioni di Omnichannel Customer Engagement per ambienti on-premise, cloud e ibridi.

“Skype for Business continua a rivoluzionare il modo in cui le aziende si interfacciano con clienti e collaboratori” afferma Ernie Wallerstein, Presidente di Enghouse Interactive America. “La spinta su Skype for Business per il mercato Contact Center, e per altre applicazioni di gestione del front-office, riflette l’appetito delle aziende per soluzioni altamente efficaci, unificate e collaborative.”

Grazie all’integrazione nativa con Skype for Business, gli utenti professionali possono beneficiare della combinazione fra le soluzioni Enghouse Interactive e tutte le configurazioni e le opzioni di sviluppo offerte dal prodotto di Microsoft. Salvaguardando inoltre gli investimenti magari già fatti in area Unified Communication & Collaboration.

“Skype for Business ci ha accompagnato nella nuova Era delle comunicazioni unificate” prosegue John Cray, Vice Presidente e Product Manager di Enghouse Interactive. “Enghouse è stata un membro della Partner Network di Microsoft per più di 10 anni, e continuiamo a lavorare al loro fianco per fornire ad aziende di tutto il mondo le risorse e l’esperienza che ci chiedono, per far fruttare tutte le potenzialità di Skype for Business come tecnologia di nuova generazione.”

 

Questo importante traguardo delle 450 installazioni di Contact Center basati su Skype for Business non solo rafforza la posizione di Enghouse Interactive come importante partner di Microsoft, ma esemplifica con chiarezza la missione di fornire soluzioni che creino valore aggiunto alla piattaforma tecnologica della casa di Redmond. Oltre al tema Contact Center, Enghouse Interactive ha introdotto di recente sul mercato anche TouchPoint Attendant, una console operatore progettata su Skype for Business -e integrabile con Office365- caratterizzata da una grande facilità di implementazione e di utilizzo.

“Come partner fidato di Microsoft, Enghouse comprende il mondo delle comunicazioni e cosa significhi ottimizzare il tempo a disposizione delle persone” conferma James Skay, Senior Product Marketing Manager e Skype for Business Developer Platform di Microsoft. “Siamo felice di condividere le innovazioni introdotte insieme a Enghouse con centinaia e migliaia di aziende in tutto il mondo, per le quali Skype for Business è la soluzione preferita per comunicare e collaborare con clienti e partner.”

 

Enghouse Interactive ha guadagnato il livello di Gold Application Development and Communications nel marzo del 2015, distinguendosi nel primo e più importante 1% di partner all’interno dell’ecosistema Microsoft. Il raggiungimento di questo livello dimostra forti esperienze in progetti di video-conferenza, VoIP e Instant Messaging.

“Le funzionalità di controllo e di monitoraggio sono fra gli elementi più apprezzati dai nostri Clienti” aggiunge David Crook, Senior Vice Presidente Marketing e Vendite di Enghouse Interactive. “Allo stesso modo, in un mercato dove l’unica costante è il cambiamento, Enghouse offre ai propri Partner di Canale la solidità di un’azienda senza debiti e la certezza di lavorare con un esperto di soluzioni Skype for Business.”

 

Image credit: http://www.freepik.com/free-photo/woman-holding-a-blank-notebook-and-colourful-drawings_902868.htm
Share